Si tratta di una chiesa in pietra e cotto di stile romanico, generalmente presente nel nord Italia, risente infatti dell’influenza longobarda, popolazione che prestava una maggiore cura all’interno dell’edificio, come alle sculture interne e agli affreschi, esaltandone il valore attraverso il contrasto con la semplicità che caratterizza l’esterno dell’edificio. Ciò è evidente anche nella cattedrale romanica di San Michele di Pavia, che presenta un esterno spoglio proprio per valorizzare le decorazioni interne. Inoltre, grazie a ciò, è resa maggiormente evidente l’attenzione posta dai longobardi nei confronti del simbolismo.La chiesa di Santa Sofia presenta una facciata a salienti, la parte superiore della facciata è delimitata da contrafforti marcati, i quali evidenziano la divisione della chiesa in tre navate. Non presenta il rosone, tipico della cattedrale romanica, ma predilige un punto luce più semplice di forma circolare.Sulla facciata esterna sono presenti semicolonne che dividono la parte superiore in tre sezioni, bifore, archetti ciechi a doppia ghiera che percorrono l’intera facciata e contribuiscono allo stile romanico, archetti pensili e un arco centrale che inquadra l’ingresso dell’edificio. La facciata è piombata verso settentrione, a causa di un cedimento delle fondamenta avvenuto intorno all’epoca di costruzione.La cattedrale presenta un campanile di stile romanico gotico, elemento costante, che si erge su una delle volte del grande abside. Quest’ultima rappresenta la parte più antica della chiesa, la cui costruzione viene fatta risalire al X secolo o addirittura al VII. Essa è mossa da archi ciechi e da una galleria, che, insieme, convergono alla grande nicchia centrale. Inoltre, la scelta dell’utilizzo della pietra e del cotto sembra richiamare la tradizione ottoniana e bizantina per la raffinata disposizione delle aperture e degli equilibri.Il timpano superiore sembra quesi essere estraneo alla struttura, poiché presenta una base più stretta della se

x

Hi!
I'm Dora!

Would you like to get a custom essay? How about receiving a customized one?

Click here